RIGENERAZIONE OSSEA VERTICALE CON L’IMPIEGO DI MEMBRANA IN PTFE RINFORZATA IN TITANIO
GUIDED BONE REGENERATION FOR VERTICAL BONE AUGMENTATION
La paziente si presenta alla nostra osservazione con un grave deficit dei tessuti molli ed ossei, conseguenti ad errata estrazione di un canino incluso
Si decide di procedere con uno staged approach.
Nel primo intervento si esegue un FGG ( free gengival graft) per migliorare la quantita ‘ e la qualita’ dei tessuti molli.
Dopo una attesa di sei mesi si decide di rigenerare tridimensionalmenta l’importante difetto osseo utilizzando una membrana in d-PTFE (politetrafluoroetilene denso) rinforzata in titanio, sostenuta da una vite distanziatrice, come biomateriale riempitivo è stato utilizzato osso omologo arricchito con PRGF.
A distanza di quattro mesi , a seguito dell’esposizione della membrana. la stessa viene rimossa , si nota comunque la presenza di una buona quantita’ di tessuto osteoide immaturo,che proteggiamo con un doppio strato di membrane in collagene,in attesa di una sua maturazione .
Dopo un ulteriore attesa di sei mesi, procediamo al posizionamento implantare, durante il quale possiamo apprezzare una buona consistenza del tessuto rigenerato; in questa fase non perdiamo l’opportunita’ di un ulteriore incremento di osso, questa volta utilizzando osso bovino arricchito di PRGF, membrane di fibrina , il tutto protetto da una membrana di collagene.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestDigg thisShare on TumblrShare on RedditEmail this to someone

2014 © Copyright - Studio Davide Garganese

Credits

Per maggiori informazioni  +39 081 662763

Privacy Policy