News

m_1407853455

I denti sensibili: un problema che colpisce molte persone. Il sintomo che porta a fare diagnosi di sensibilità dentale è un dolore di breve durata, ma intenso, che si avverte quando pietanze particolarmente acide, dolci, fredde o calde vengono a contatto con i denti. Le cause di questi fastidi sono da condurre alla perdita di…

igiene_00

Questi due sintomi possono essere riconducibili a diverse patologie dell’apparato orale o a conseguenze di comportamenti deleteri per lo stesso, sia volontari, come la scarsa igiene, sia involontari, come l’assunzione di alcuni farmaci specifici. Le gengive sanguinanti, è bene evidenziarlo immediatamente, sono il sintomo di un’infiammazione in atto, la cui espressione più comune è la…

_DSC1724

La questione riguarda in particolare l’arcata mascellare superiore, a causa della presenza delle cavità pneumiche, che toglie ulteriore spazio al tessuto osseo. Capita così che l’osso residuo non sia in grado di ricevere gli impianti in numero adeguato e, soprattutto, con la lunghezza necessaria. Per ovviare all’inconveniente, sono state messe a punto ormai da diversi…

Napoli 2 corticotomia SUCCESSO

Un volto sorridente, con denti bianchi e perfetti, oltre a risultare gradevole alla vista, comunica positività ed energia. Viceversa, i denti storti e gli inestetismi, possono limitare la forza di un sorriso e procurare in se stessi un senso di imbarazzo. Per chi avesse problemi simili, se seguiti da uno specialista e con un intervento…

FACCETTE

Il paziente si presenta alla nostra attenzione con: Discromie, ovvero delle macchie permanenti che non possono essere eliminate con lo sbiancamento professionale; Diastemi,spazi più o meno vuoti tra i denti; Disallineamento denti . Anomalie legate alla forma dei denti,difetti sullo smalto, Denti disallineati e spazi vuoti, possono essere corretti con le faccette, senza dover necessariamente…

agenesie

Con il termine agenesia dentale, dal greco a (privo) gènesis (nascita) si intende un’anomalia dentaria di numero, caratterizzata dalla mancata formazione di uno o più elementi dentari, agenesia dei denti decidui o permanenti, riconducibile ad un disturbo dell’odontogenesi. L’agenesia dei denti può essere riscontrata non solo in soggetti affetti da sindromi complesse e/o malformazioni genetiche,…

images

La placca può essere un serio problema per i denti. Ogni volta che si mangia, questi batteri secernono acidi che possono danneggiare lo smalto dei denti e portare a carie . Un problema più grande però, si pone se la placca rimane sui denti e si indurisce.Quando questo accade, la placca diventa tartaro. Poiché la…

faccette-prima-dopo

Le faccette dentali, conosciute anche come “faccette estetiche” (o veneers), sono dei particolari involucri in ceramica che vengono applicati sulla superficie esterna del dente per migliorare l’aspetto estetico del proprio sorriso, nascondendo i vari difetti legati ad esempio alla forma, al colore o anche alla posizione dei denti. Possiamo dire che le veneers sono considerate…

dente-devitalizzato-e-devitalizzazione-400x386

La devitalizzazione del dente, conosciuta anche come terapia canalare, consiste in un trattamento utilizzato per riparare un dente malato; il nervo e la polpa vengono rimossi, in modo da pulire e proteggere la cavità interna del dente, infatti, se non venisse eseguita una terapia canalare, il dente malato finirebbe per infettarsi e le conseguenze potrebbero…

paradontite

La Malattia Parodontale (Piorrea) è la malattia che riguarda il parodonto, ovvero l’insieme dei tessuti di sostegno dei denti (gengiva legamento parodontale ed osso): se non adeguatamente trattata, porta alla perdita dei denti a causa del progressivo riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti Attualmente tuttavia, può essere diagnosticata tempestivamente ed essere…

recessioni

La parodontologia definisce la recessione gengivale, detta anche ed impropriamente “gengive ritirate” come lo spostamento verso il margine apicale del tessuto gengivale che normalmente circonda il colletto del dente.Il fenomeno delle gengive che si abbassano o si ritirano è piuttosto comune nei pazienti di età superiore ai 40 anni e può essere il risultato di…

rialzo seno mascellare

Non è possibile inserire gli impianti dentali se non abbiamo uno spessore sufficiente dell’osso che manterrà l’impianto. Purtroppo, quando perdiamo il dente, l’osso che una volta lo teneva si atrofizza e perde volume. Per aumentare il volume dell’osso nella mascella superiore dove inseriamo gli impianti, pratichiamo il rialzo del seno mascellare. Con la procedura del…

06122014-IMG_4130

Anche quest’anno il corso di Chirurgia Orale Ambulatoriale della Federico II con Relatori di altissimo livello (Zucchelli, Covani, Choukroun, Fonzar ecc) ad un prezzo estremamente contenuto e con l’esenzione totale dai crediti ECM per l’anno 2017. Iscriviti subito per posti limitati In allegato il programma e le modalità di iscrizione Scarica l’allegato cliccando qui Defla…

copertinapdf

Programma 2016 7 Maggio 2016 Roma Simposio Nazionale sulla rigenerazione ossea 09.00 Registrazione 9.15 10.00 Prof.Antonio Scarano COMPLICANZE E FALLIMENTI IN CAMPO IMPLANTARE: LA RIGENERAZIONE OSSEA IN FUNZIONE RIABILITATIVA 10.00 11.00 Dr. Michele Lopez LA RIGENERAZIONE DI CRESTE ATROFICHE DEI SITI PERIMPLANTARI ATTRAVERSO L’UTILIZZO DEI BIOMATERIALI 11.00 11.30 Coffee break 11.30 12.15 Dott.Rosario Sentineri NUOVA…

copertina

INTHEMA Simposio Roma, Hotel Parco dei Principi 14 aprile 2016   Tissue Engineering: Emoconcentrati piastrinici, cellule staminali e biomateriali   Programma   Ore 14,00 = Inaugurazione Prof. Gilberto Sammartino, Presidente Prof. Ruggero Rodriguez y Baena, Vice Presidente Prof. Pietro Formisano, Presidente Eletto Prof.ssa Susanna Annibali, Presidente SIdCO       Prima Sessione Chairmen: Maria Grazia…

davide case history

La procedura con membrane non riassorbibili è più sicura che in passato? Cosa succede se una membrana si espone? Le membrane non riassorbibili in PTFE sono riconosciute essere i materiali barriera che offrono i risultati ottimali e più predicibili in termini di volume e qualità dell’osso rigenerato. Tuttavia l’esposizione di membrane non riassorbibili, soprattutto se…

Microsoft PowerPoint - Locandina

LA CHIRURGIA PARODONTALE ASSOCIATA ALL’ORTODONZIA. Procedure e tecnologie per ottenere risultati in modo più rapido, più semplice ed efficace e con migliore estetica dentale e parodontale.

esternoTekka2015

Corso d’aggiornamento implantologia. Carico immediato su un post-estrattivo immediato: relatore Davide Garganese

10696428_1542782852606782_594776926168685359_n

Aspetto migliorato – Quando si perde l’intero dente – corona e radice – la riduzione dell’osso mascellare può causare un invecchiamento del viso. Gli impianti dentali possono interrompere questo processo, diversamente dalle protesi o dai ponti tradizionali. Denti naturali conservati – Con le procedure tradizionali per corone e ponti, due denti adiacenti a un dente…

10696428_1542782852606782_594776926168685359_n

L’eccessiva sensibilità dei denti al caldo ed al freddo può essere causata dalla presenza di carie, oppure da erosioni dei cosiddetti “colletti dentali”. I “colletti dentali” è quella parte del dente vicina alla gengiva, detta anche zona cervicale del dente. Un erosione dello smalto in questa zona, esponendo la dentina, genera particolare sensibilità. In questi…

davide ottobre cat

Prenota la tua visita di controllo gratuita e richiedi un trattamento di igiene orale.

davide ottobre dog

Prenota la tua visita di controllo gratuita e richiedi un trattamento di igiene orale.

davide ottobre

Prenota la tua visita di controllo gratuita e richiedi un trattamento di igiene orale.

diamanti-antitumorali-e1300009124977

Quando si parla della relazione tra diamanti e denti si pensa subito alle singolari e appariscenti dentature di alcune star del mondo dello spettacolo, da oggi però sembra che i diamanti possano contribuire in modo rilevante alla cura di gravi problemi del cavo orale. È ciò che emerge da uno studio condotto dai ricercatori dell’Università…

davide risponde

il Dr. Davide Garganese risponde alle domande dei lettori. Scrivici tramite la nostra pagina Facebook o tramite il modulo di contatto.

colonna-vertebrale-esercizi-sciatalgia

A volte capita di andare dal fisioterapista e scoprire, con sorpresa, che quel fastidioso mal di schiena deriva dai denti. Com’è possibile? E quali sono i problemi odontoiatrici che provocano disturbi alla colonna vertebrale? “È proprio così, alcuni disturbi della colonna vertebrale sono causati da problemi odontoiatrici. I più diffusi e influenti sono: malocclusione, protesi…

4risultato finale

“Le macchie che intaccano il colore dei denti sono una problematica sempre più frequente tra i bambini. Si tratta di difetti di formazione dello smalto dentale che fino a poco tempo fa si potevano correggere solo con una ricostruzione invasiva. Di recente, invece, sono stati messi a punto protocolli terapeutici molto efficaci e conservativi che…

unnamed

Paura del dentista nei bambini – superarla è possibile. La paura del dentista è detta odontofobia e ne soffrono un numero sempre crescente di persone, siano essi adulti o bambini. Per evitare che i più piccoli diventino adulti sofferenti di un disturbo riconosciuto ufficialmente anche dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), è bene cercare di ridurre…

piercing

L’ennesima conferma della dannosità dei piercing orali proviene dalla Dott.ssa Nona Breeland, Presidente della North Carolina Dental Society che nei giorni scorsi ha divulgato nel web la sua esperienza personale con pazienti dotati di un piercing orale. Il messaggio della Dott.ssa Breeland è chiaro: la combinazione tra la ricca flora batterica, l’ambiente umido della bocca…

sbiancamento-denti-mascherine

Lo sbiancamento dentale è un trattamento di odontoiatria estetica che regala un sorriso candido e irresistibilmente brillante… E sappiamo bene quanto un bel sorriso sia un ottimo biglietto da visita in tutte le occasioni. Lo sbiancamento dentale è consigliato quando il colore naturale dei denti tende a diventare scuro o ad assumere un antiestetico colorito…

denti da latte2

Il processo di formazione dentale ha inizio sin dalle primissime settimane di vita dell’embrione. L’eruzione dei denti avviene poi in due cicli: • una prima dentizione decidua o da latte, con 20 denti (10 sopra e 10 sotto) • una seconda dentizione permanente, con 32 denti. Nei bambini è importante mantenere inalterata, nel corso della…

mal-di-denti1

Inserire un impianto è molto meno traumatico che estrarre un dente: l’anestesia locale durante l’intervento, il ghiaccio applicato in zona e gli analgesici poi rendono il disagio trascurabile. La tecnica TRANSMUCOSA di inserimento degli impianti, adottabile in determinati casi, non prevede l’uso di punti in quanto non viene tagliata la gengiva. Negli altri casi sono…

apparecchio-denti

Tranne alcuni casi in cui è necessario intervenire precocemente anche intorno ai 4 anni, di solito intorno ai 9 anni. Questo consente un’ottima correzione dei difetti in un arco di tempo, circa 2 anni, sopportabile per il paziente.

devitalizzazione2

Verso i 3 anni la dentatura da latte è completa per cui è opportuno un controllo. In ogni caso non oltre i 6 anni quando compare il primo molare permanente e c’è la permuta degli incisivi. Inoltre alcune malocclusioni -es terze classi- o abitudini viziate -es succhiare il dito- richiedono un intervento precoce, anche intorno…

Patient at dentist office. Close-up of young woman sitting at the chair in dental office and smiling while doctor examining her teeth

La CBCT è una tomografia moderna a basso dosaggio che permette la visualizzazione tridimensionale delle ossa mascellari del paziente, mentre la TAC è un esame di vecchia concezione in cui la quantità di raggi x assorbita dal paziente è circa 10 volte maggiore rispetto alla CBCT.

ALL ON FOUR

La tecnica All on Four prevede il posizionamento di una protesi fissa su soli 4 impianti, di cui i 2 posteriori sono posizionati inclinati per evitare i seni mascellari o i nervi mentonieri e per evitare lunghe e costose procedure di innesto osseo o rigenerazione ossea. Grazie a questa tecnica è possibile ottimizzare i tempi,…

apnea

L’apnea notturna vede come causa principale l’ostruzione delle vie aeree superiori, che si può verificare a livello del palato molle, delle tonsille, della lingua e dell’epiglottide. Il trattamento ortodontico della apnea notturna deve essere sempre preceduto da una valutazione clinica e strumentale con polisonnografia da parte del medico del sonno ed ha come scopo quello…

piorrea

La malattia parodontale è causata dalla presenza di batteri parodontopatogeni, il che implica che sia anche una malattia contagiosa. Inoltre la malattia parodontale è anche una malattia genetica, che viene trasmessa da genitori a figli.

ALITOSI

Le cause possono essere molteplici, tuttavia la cattiva igiene orale, il fumo, una alimentazione non equilibrata, possono avere delle conseguenze determinanti nella presenza di alitosi.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

2014 © Copyright - Studio Davide Garganese

Credits

Per maggiori informazioni  +39 081 662763

Privacy Policy