cover implantologia

La paziente presenta una buona disponibilita’ ossea nella sua dimensione verticale, ma notevole carenza nella sua dimensione orizzontale , come si evidenzia dalle immagini della TAC.
Per poter realizzare una protesi supportata da impianti ,è pertanto necessario un incremento osseo orizzontale.
Si procede pertanto, in questo caso, ad intervento di split thickness technique: osteotomia delle corticali ossee con apparecchio ultrasonico (piezosurgery), distrazione ossea e posizionamento degli impianti, innesto osseo con biomateriali arricchito con fattori di crescita autologhi (PRGF).
Dopo sei mesi di guarigione , si verifica la neoformazione di osso e si procede alla finalizzazione protesica del caso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestDigg thisShare on TumblrShare on RedditEmail this to someone

2014 © Copyright - Studio Davide Garganese

Credits

Per maggiori informazioni  +39 081 662763

Privacy Policy